Search
  • Lisa Presa

Feste della madonna del piumin, da 20 anni a Bagneri


Sono passati 20 anni da quando la statua della Madonna del Piumin é stata collocata a Bagneri, in occasione dell Anno Santo 2000. La statua era stata ideata negli anni'60 dall’artista Francesco Barbera detto "Sandrun", scomparso improvvisamente nel 1970, su richiesta del Gruppo Escursionistico del Piumin; l’opera rimasta incompiuta, venne recuperata per essere realizzata come fusione in bronzo, grazie al sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Biella (una seconda copia della statua è collocata presso la sede della Fondazione in centro Biella, mentre il gesso usato per la fusione é nel nuovo ospedale di Biella Ponderano, all’ingresso della cappella dell’ospedale).

Domenica 20, quindi, come tutti gli anni ci si ritroverà a Bagneri per la celebrazione della Santa Messa, alle ore 11 presso la statua della Madonna.

A seguire, alle 12,30 ci sarà il pranzo organizzato dai volontari Amici di Bagneri, per il quale è necessaria la prenotazione entro giovedì 17 (email info@bagneri.it cell 3396881717 Gilberto / 3335813442 Clotilde), dato il numero limitato di posti disponibili, nel rispetto delle regole di distanziamento e prevenzione Covid.

Al pomeriggio, sarà possibile visitare il Borgo con alcune opere del Sandrun e l’Ecomuseo, inserito nella Rete Museale Biellese, nonché le sculture in pietra di Cecilia Martin Birsa.


RICORDIAMO A TUTTI L'IMPORTANZA DI RISPETTARE SCRUPOLOSAMENTE LE NORME IN MATERIA DI PREVENZIONE COVID: DISTANZIAMENTO - MASCHERINE - IGIENE MANI - ECC.


5 views0 comments